I morti per sogni

Il successo dello spettacolo “I morti per i sogni. Canzoni, parole e opere di F. Guccini, W. Turner, W. Shakespeare e G. Brassens”, del gruppo diretto da Andrea Faccioli.

Il progetto “Sogni d’autore”, giunto alla terza edizione quest’anno, è patrocinato e sostenuto dall’Associazione Noi Giovani, realizzato alla Sala Città e Cultura della BCC Ravennate-Imolese, continua a portare benefici per la Città d’Imola. La serata di ieri ha ulteriormente animato il programma cittadino sulle note di Guccini.

Una sala gremita, tante generazioni pronte a passare una serata tra musica, immagini e dialoghi.
In scena Andrea Faccioli (chitarra, voce), Fabio Mazzini (chitarre), Marco Buscaroli (Hang, chitarre, percussioni), Francesco Ottaviano (contrabbasso, percussioni), Filippo Buscaroli (clarinetto), Gian Marco Pezzoli e Sime Sieli
(grafiche e cooordinamento video/visual).

PROLOGO